Controlli dimensionali

LASER TRACKER

Nei collaudi dimensionali per particolari di grandi dimensioni utilizziamo il laser tracker, uno strumento che garantisce standard di accuratezza di misurazione assimilabili ad una normale cmm fissa. Il laser ha il vantaggio di essere una macchina leggera, compatta e facilmente trasportabile. Si possono infatti eseguire misurazioni assolute con tecnologia adm oppure interferometriche (ifm) ancora più precise. Può operare in condizioni climatiche molto variabili grazie alla stazione ambientale integrata che compensa le misurazioni in base ai dati monitorati

POLI

Nella sala metrologica opera, a temperatura controllata, la macchina di misura (cmm) poli. Il suo volume di lavoro è: x7000 x y3000 x z2000. La sua struttura è in granito e i movimenti avvengono su pattini pneumatici. Tutto questo garantisce la massima affidabilità e precisione. Le possibili configurazioni dei tastatori ci permettono di raggiungere geometrie molto profonde e con qualsiasi inclinazione. Il software utilizzato consente oltre alla verifica dimensionale classica di impostare e controllare tutte le principali tolleranze geometriche quali:  planarità, parallelismo, perpendicolarità, concentricità, etc.